permalink

0

Avanti tutta

Siamo agli ultimi giorni di una campagna durissima che è destinata a cambiare Milano e l’Italia. Non nascondiamoci dietro a un dito.
Abbiamo dati confortanti e la folle e scomposta aggressione in atto nei confronti di Giuliano Pisapia e di tutti noi svela ancora una volta la disperazione dei nostri avversari. Non possiamo però sottovalutare l’inaudita campagna di menzogne, volgarità e assurdità che ci è stata scatenata contro. Mira a un livello irrazionale di sentimenti e paure che colpiscono le persone più semplici e più deboli, le più isolate e fragili. E’ necessario che tutti, a partire dai candidati alle elezioni comunali e delle zone, gli eletti e i non eletti, si attivino IMMEDIATAMENTE con catene mail e di sms, con i volantinaggi e con il porta a porta, per ricordare che domenica 29 e lunedì 30 si vota Pisapia per cambiare pagina, per costruire il futuro, per riportare equilibrio e verità nella politica, per dare una nuova classe dirigente a Milano, per governare meglio la città. Spaliamo il fango di questa alluvione di follia, noi siamo la protezione civile e civica di Milano

Lascia un Commento