permalink

0

Beato il paese che non ha bisogno di eroi

Oggi sarebbe stato il settanduesimo compleanno di Paolo Borsellino.

Ricordarlo oggi, in un paese che guarda alla tragedia del Concordia per costruirsi eroi normali dimenticandosi delle vittime e in una regione dove il problema non è un sistema corrotto e infiltrato dalla mafia ma quando Formigoni chiuderà la sua carriera, ha un gusto un po’ amaro.

Ma voglio ricordarlo lo stesso perché purtroppo il nostro paese ha ancora bisogno di eroi, quelli veri, quelli che hanno dato la loro vita per permetterci di continuare a combattere e andare avanti.

Lascia un Commento