permalink

0

Caccia al cinghiale, ennesimo regalo alla lobby delle doppiette

Caccia al cinghiale

Con il pretesto dei danni da fauna selvatica alle coltivazioni, problema vero che non intendo sottovalutare, il Consiglio ha però approvato un provvedimento, peraltro incostituzionale sotto molteplici aspetti, che è in realtà l’ennesimo regalo ai cacciatori e che rischia di produrre addirittura un incremento della popolazione dei cinghiali, senza considerare oltretutto gli aspetti etici correlati.

Nella sostanza, si prolunga di quindici giorni la caccia. Mentre nelle Aziende faunistiche venatorie sarà possibile l’immissione e il foraggiamento dei cinghiali. E per finire, la Regione è pronta a stanziare fino a 300 mila euro all’anno per il risarcimento dei danni, ma solo 20 mila per la loro prevenzione.

Insomma, si tratta di un vero obbrobrio dal punto di vista giuridico che farà male non solo ai cinghiali, ma anche all’ecosistema e pure all’agricoltura.

Lascia un Commento