permalink

0

Carcere, ancora dramma

617818392_carcere-Saturno

Le accuse dovranno essere confermate dal processo, ma l’arresto del cappello di S. Vittore ci riporta ancora una volta al dolore del carcere e ai suoi problemi irrisolti.

L’abuso sessuale di giovani carcerati in cambio di piccoli favori come sigarette e dentifricio ci parla di privazioni che favoriscono l’arbitrarietà.  Il fatto che i detenuti abusati fossero in carcere per piccoli reati contro il patrimonio ci racconta come il sovraffollamento sia dovuto a leggi criminogene come l’ex Cirielli.

Il procuratore Forno dice che si è trattato di “una vicenda terribile e che si è agito con grande prudenza”. Anche grazie alla polizia penitenziaria che ha raccolte le denunce delle vittime.

Dobbiamo impegnarci tutti perché non accada mai più

Lascia un Commento