permalink

0

Che il presidente di Aler si dimetta!

Ronde2

Dopo anni di scelte sbagliate e inerzia Aler Milano, con il suo presidente, entra in campagna elettorale. Lo fa con la solita classe che contraddistingue da sempre i leghisti: scaricando su altri le responsabilità di incuria e degrado e inventando le ronde ad uso e consumo del 4 marzo.  

Davvero, basta!
Si dimetta subito, sopratutto per il bene degli inquilini degli alloggi popolari che devono subire incompeteza e propaganda sulla loro pelle.

#LiberiamoLaLombardia

Lascia un Commento