permalink

2

Contenzione: perché, per chi, fino a quando…?

Ieri in Camera del Lavoro a Milano, si è svolto un importantissimo seminario: “Contenzione: perché, per chi, fino a quando…?”. L’incontro era rivolto agli operatori socio sanitari, ai familiari e alle persone sofferenti.

L’uso (e l’abuso) della contenzione nei servizi psichiatrici degli ospedali è stato recentemente messo in luce da Telefono Viola che ha denunciato con un esposto il decesso di quattro pazienti, probabilmente a causa dell’applicazione prolungata delle misure contenitive.

Questi fatti specifici verranno esaminati dalla magistratura e dalle autorità competenti, ma è giusto chiedersi come si cura in psichiatria dopo 33 anni di applicazione della legge Basaglia e del clima culturale che l’ha accompagnata.

Per questa ragione, ho presentato un’interrogazione all’Assessore Bresciani affinché Regione Lombardia contribuisca ad accertare i fatti accaduti al Niguarda e si apra un confronto per la definizione di un protocollo per il rispetto della dignità del paziente psichiatrico, per la discussione sul consenso informato e su tutte le misure alternative al ricovero forzato e alle pratiche di tipo contenitivo.

2 Comments

Lascia un Commento