permalink

0

Costi politica: grave il voto del centrodestra.

È grave che Pdl e Lega abbiano scelto di non discutere il progetto di legge di iniziativa popolare sui costi della politica votando il non passaggio all’esame degli articoli.

E lo è per due ordini di ragioni.

Innanzitutto perché non si è valorizzato uno strumento democratico previsto dallo Statuto, con la raccolta di migliaia di firme di cittadini lombardi.

E poi la scelta ha denotato tutta la mancanza di coraggio della maggioranza di confrontarsi una volta di più sul tema. Nel merito, ciascuno avrebbe potuto esprimersi come meglio credeva.

Anche perché, se un primo passo in Consiglio è già stato compiuto con la legge ad hoc approvata il mese scorso, pensiamo ci sia ancora molto da fare in quanto a riduzione di sprechi e privileg

Lascia un Commento