permalink

0

Fame di scuola – SEL con i precari della scuola

Sabato 11 settembre si svolgerà una manifestazione indetta dai lavoratori precari e sostenuta dalla CGIL e da altri movimenti.

Lunedì inizia la scuola e bambini, studenti, genitori e insegnanti si troveranno di fronte ai tagli della Gelmini: meno insegnati e meno personale non docente, minore sostegno per gli studenti disabili e per la mediazione linguistica e culturale, strutture scolastiche non adeguate, troppi studenti per classe, mancanza di fondi per le attività didattiche e per i materiali.

Un vero e proprio scempio per la scuola pubblica. Una scuola vessata e impoverita dalla riforma Gelmini, dai tagli che impone, dall’autoritarismo che restaura.

Per queste ragione SEL Milano e Lombardia sarà in piazza sabato pomeriggio e inizierà da lunedì una campagna sulla scuola con volantinaggi e presidi davanti a tante scuole lombarde.

Per questa ragione, martedì presenteremo in consiglio regionale un ‘question time’ rivolto all’Assessore Rossoni cosa intende fare Regione Lombardia e perché, come l’anno scorso, non vengono messe in campo risorse per rendere possibile la continuità del lavoro per i tanti precari della scuola.

Lascia un Commento