permalink

0

Fontana incita all’odio razziale

Gori

Consensi e fama. E’ questo il metro con cui il candidato della destra in Regione Lombardia valuta la speculazione sulla pelle, chiaramente non ariana, di tutti i lombardi. E stringendosi a Matteo Salvini rincara la dose.

Supremazia della “razza bianca”, rimpatri forzati senza nemmeno sapere come, cifre sciorinate evidentemente senza cognizione di causa. La peggior destra della nostra Regione getta definitivamente la maschera, abbandonando gli ultimi brandelli di decenza e inseguendo i peggiori istinti che sappiamo non essere presenti nella maggioranza dei lombardi.

Per questo motivo sarò in prima linea, insieme a Lombardia Progressista – Sinistra per Gori, per non far perdere l’umanità alla nostra regione, per battere le destre e per poter finalmente governare un territorio martoriato da decenni di centrodestra.

Finalmente si può!

 

 

Lascia un Commento