permalink

0

Cambia la formula ma Il ticket resta (La Repubblica)

La Regione non fa nessuna retromarcia sul ticket sanitarlo. I lombardi continueranno a pagarlo ma in modo diverso a partire dal primo agosto. Ieri, il presidente Formigoni ha illustrato il provvedimento che servirà a spalmare il ticket, con nuovi criteri. Una soluzione che sarà approvata oggi dalla giunta e che andrà poi al vaglio del governo. L’opposizione boccia il provvedimentoedenuncia: “Così icittadini pagheranno di più”. I ticket della sanità saranno rimodulati, da 0 a 30 euro, in base al valore della prestazione. Leggi il resto dell’articolo

Lascia un Commento