permalink

0

Era tutta un’altra epoca

Quasi 50 tra arrestati e indagati in Regione Lombardia e un modello sanitario che vive di illeciti: questa è l’eccellenza lombarda di cui si vanta Formigoni nel suo ultimo libro? (per ironia della sorte è uscito ieri e si intitola “Il buon governo”).

Con i nuovi 30 indagati, tra cui il direttore generale Lucchina, qualsiasi tentativo difensivo del celeste inizia a essere semplicemente imbarazzante: a essere colpito è il cuore del sistema Lombardia e va da sé che il responsabile principale è proprio Roberto Formigoni.

Imbarazzante esattamente come per la Lega, per il suo assessore alla sanità e per la loro sudditanza al sistema formigoniano, deve essere  il ricordo di quel cappio esibito anni fa, in Parlamento.

Parlavano di ladroni… loro…

Lascia un Commento