Permalink

0

Libertà di culto in uno stato laico

Basta con la Legge Antimoschee del centrodestra, per i musulmani lombardi servono luoghi di culto riconosciuti e dignitosi.

Per quanto ne dicano l’assessore Beccalossi e la Lega, la loro legge regionale sui luoghi di culto impedisce di fatto la costruzione di moschee, violando la Costituzione e favorendo proprio il proliferare di quei centri di preghiera spesso improvvisati sui quali il centrodestra costruisce campagna elettorale e consenso. Continue Reading →

Permalink

0

Giustizia a Green Hill

Green Hill

Oggi si terrà l’udienza conclusiva del processo Green Hill Bis in cui sono a giudizio due veterinari dell’ATS e tre dipendenti della struttura di Montichiari accusati di aver “ammorbidito” i controlli nell’allevamento di beagle destinati alla sperimentazione.
Il primo processo Green Hill si è già concluso con la condanna per animalicidio e maltrattamenti del gestore dell’allevamento, del veterinario aziendale e del direttore della struttura. Continue Reading →

Permalink

0

Ecco il programma

LpBandiera

Ecco la bozza di programma di governo del centrosinistra lombardo.Entro il 12 febbraio è in consultazione e quindi siamo tutte e tutti chiamati a contribuire.

Il programma di coalizione, è evidentemente il frutto di sensibilità diverse. Noi di Lombardia Progressista – Sinistra per Gori abbiamo contribuito in particolare sui punti che ci stanno più a cuore e sui quali è necessaria una grande inversione di marcia rispetto al governo delle destre: ambiente e infrastrutture, diritti e laicità delle istituzioni, ruolo della sanità pubblica, immigrazione e accoglienza, superamento del sistema dotale. Continue Reading →

Permalink

0

Ora si punisce la solidarietà

Accoglienza temporanea

Un rincaro anche del 600% sulla Tari. Chi adesso paga 159 euro, ne pagherebbe 990. Ecco come il sindaco leghista di Turbigo pensa di punire chi ospita un migrante nella propria abitazione, equiparandola legalmente a una mensa.

Le odiose sparate e il becero attivismo contro i diritti di tutte e tutti, da parte della formazione salviniana, è ormai all’ordine del giorno. Continue Reading →

Permalink

0

Più rispetto per i pendolari

Pendolari

“È di oggi pomeriggio la notizia che la Giunta regionale ha deliberato un aumento sulle tariffe ferroviarie per un totale di oltre il 12%, scaricando così interamente i tagli del Governo sui pendolari lombardi anziché individuare soluzioni alternative.

In tutto ciò, è paradossale che l’assessore Cattaneo vanti come compensazioni positive dell’incremento dei costi a carico dei viaggiatori l’integrazione tariffaria e la promessa di un miglioramento sulla qualità del servizio e sulla pulizia dei treni, atti richiesti e dovuti da tempo”. Continue Reading →