permalink

1

Parole, parole, parole di Bobo (puntata n. 1: centri commerciali)

trave-a-t-in-cemento-armato-precompresso-69765-1886367

Ieri Maroni ha presentato il suo programma elettorale. Si tratta di idee “in assoluta continuità col buon governo di Formigoni”, come ha tenuto a dire il candidato presidente di Lega e Pdl.
Vediamo allora, un po’ per volta, di smascherare quelle promesse che la maggioranza di centrodestra non ha voluto realizzare nei 17 anni precedenti di governo. E anche quei programmi fallimentari che già Formigoni aveva messo in campo.
Iniziamo dal COMMERCIO. Nel programma a pagina 32 si legge: “è necessario agevolare i negozi di vicinato, stabilendo nuovi critireri per favorire un corretto equilibrio tra piccole e grandi strutture di vendita in tutto il territorio lombardo. A questo scopo (…) una moratoria nel rilascio di ulteriori autorizzazioni regionali”.
Peccato che il centro destra in questi 17 anni abbia invece sempre incentivato la costruzione di nuovi centri commerciali passati da 3 milioni di metri quadri nel 2005 a 3,8 nel 2012 (+ 25%).
Peccato che la Lega esprimesse proprio l’assessore al territorio Belotti che non volle mai discutere la legge sul consumo di suolo di Legambiente.
Peccato che nel febbraio del 2012 PDL e Lega bocciarono l’ordine del giorno presentato da SeL che impegnava per una moratoria di 5 anni per la costruzione di nuovi centri commerciali.
Nel programma di Maroni, parole, parole, parole

1 Comment

  1. Parole come quelle di Chiara Cremonesi, che disperata pubblica ormai quotidianamente notizie farlocche, dopo aver disperatamente comprato followers per la sua pagina, dopo aver pubblicato la foto di Maroni con la coppola, il Ministro dell’Interno con al suo attivo traguardi mai raggiunti nella storia di questa repubblica.
    Cremonesi, faccia un favore. Rifletta.

Lascia un Commento