permalink

0

Rispettare la memoria non è “spulciare”

Il Consiglio regionale ha bocciato la nostra mozione.
Chiedevamo di esprimere riprovazione nei confronti delle iniziative legislative in corso al Parlamento che prevedono il riconoscimento giuridico di tutte le associazioni combattenti, tra cui anche quelle che aderirono alla Repubblica di Salò.Proposta che si somma a quella di alcuni parlamentari di centro destra di abolire la norma costituzionale che vieta la ricostituzione del partito fascista, e di istituire commissioni parlamentari di inchiesta sui crimini dei partigiani e sull’ “imparzialità” dei libri di storia.
La risposta della Giunta è stata sprezzante: ha accusato Sel di essere andata a “spulciare” nell’attività del Parlamento…

Davvero la Lombardia merita di più…

Lascia un Commento