permalink

1

Smog – Regione Lombardia si assuma le sue responsabilità

Mi auguro che, a partire dalla partecipazione al tavolo sullo smog convocato da Comune e Provincia di Milano a Palazzo Isimbardi, anche Regione Lombardia si assuma finalmente le proprie responsabilità in tema di lotta all’inquinamento.

I problemi non si risolvono con gli annunci, mentre finora Formigoni e l’assessore Raimondi si sono limitati a ciò: tante parole, ogni volta, nei momenti di superamento dei limiti, ma ben pochi fatti concreti, con l’emblema di una legge regionale mai finanziata adeguatamente.

Da anni la Regione abdica al ruolo fondamentale di coordinamento.
Occorre che Palazzo Lombardia cambi rotta, nell’evidenza che solo scelte omogenee su un territorio ampio possano incidere positivamente sulla quotidiana e pesante compromissione della qualità di vita e della salute pubblica.

Nel merito degli impegni presi oggi al tavolo, ci aspettavamo un po’ di più. Vogliamo però leggere questo esito come un primo passo verso la necessaria condivisione delle iniziative

1 Comment

  1. per vivere faccio il magazziniere quindi se dico cavolate ho già le attenuanti. Un mio collega ha una SAXO a gasolio che fa 20 km con un litro. Mi dice che Formigoni ha la X5 e con un litro fa 4 km….
    Se fanno 20 km entrambi il mio amico consuma un litro, Formigoni 5.  La saxo  emette più polveri al litro, ma forse bisognerebbe guardare al KM… Mi sembra come l’errore di misurare la lunghezza di un fiume in litri perchè è fatto d’acqua…

Lascia un Commento