permalink

1

STOP OPG

L’Ospedale Psichiatrico è un istituto inaccettabile per sua natura, per il suo mandato, per l’incongrua legislazione che lo sostiene. Il fatto che tuttora esistano è frutto unicamente di un’obsoleta concenzione della malattia mentale e la Lombardia non fa eccezione.

L’Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Castiglione delle Stiviere non è diverso dagli altri.
Viene descritto come un modello di riferimento e passa, invece, sotto silenzio quello che è sempre stato: un manicomio. Passa sotto silenzio l’inadeguatezza degli interventi riabilitativi, così com’è nascosto da una coltre silenziosa il sovraffollamento della struttura. In modo altrettanto silenzioso è passato il recente suicidio avvenuto in esso.

Per tutti questi motivi ho aderito all’appello STOP OPG.

Puoi aderire anche tu inviando una mail a fpmantova@cgil.lombardia.it

1 Comment

  1. Da oltre di un anno visito con frequenza settimanale un giovane internato nell’OPG di Castiglione in attesa di processo e accusato di un reato di lieve entità, peraltro non commesso. Questa dolorosissima esperienza mi ha messo in contatto con un mondo in cui i comuni diritti civili vengono negati.Con estrema facilità viene attribuita la presunta pericolosità sociale a giovani con disturbi della personalità chepotrebbero esser curati sul territorio, disattendendo così anche alle direttive regionali.La sola somministrazione di farmaci e la mancanza di colloqui con medici ed operatori viene giustificata dal fatto di essere in attesa di processo. Nei momenti di crisi spesso queste persone finiscono in contenzione.Le camere da 4 letti ne contengono 6 o 7e questo sovrannumero altissimo rende molto difficile la convivenza. I dati relativi a suicidi o a tentativi di suicidio dimostrano lo stato di disagio in cui vivono questi giovani.A chi giova la politica dei lunghi internamenti?…

Lascia un Commento