permalink

0

Tremonti batte Formigoni 2 a 0

Tremonti batte Formigoni 2 a 0. I commenti del Presidente lombardo sono una sostanziale presa d’atto che la battaglia fieramente aperta sulla manovra contro il “suo” governo di centrodestra è perduta.

I tagli ci sono e ci saranno. Senza pensare alla iniquità sociale – e quando mai Formigoni e tanti “federalisti” al suo seguito, non tutti e solo del suo partito, se ne sono fatti un problema? – siamo certi, adesso, che anche il federalismo è finito prima di iniziare. Mentre Berlusconi ha già fatto sapere che della nuova tassa comunale – unica fonte di potere e di autonomia – non se ne parla.

Il centrodestra vara una manovra che colpisce i servizi essenziali e non dà al Paese alcuna prospettiva di ripresa. A Roma e in Lombardia hanno fallito: tolgano l’imbarazzo, perché per uscire dalla crisi bisogna cambiare aria e soprattutto persone.

Lascia un Commento