permalink

3

TUTTO CIO’ CHE VORRESTE SAPERE SULLE ELEZIONI REGIONALI, E NON AVETE MAI OSATO CHIEDERE

Ciao, parlando con moltissimi elettori mi sono resa conto che c’è molta confusione sulla modalità del voto. Non è un fatto strano: nel nostro bel Paese per ogni elezione si vota con un sistema diverso. Ho pensato allora di scrivere le principali FAQ sulle elezioni regionali. Fatemi sapere se è tutto chiaro o se manca qualche domanda. Abbiamo prodotto anche un utile facsimile che vi consigliamo di guardare e di far circolare il più possibile.

QUALE CANDIDATO PRESIDENTE SOSTIENE SEL IN LOMBARDIA?
Sinistra Ecologia e Libertà
fa parte del centrosinistra e sostiene il candidato Presidente Filippo Penati. Crediamo infatti che per battere Formigoni e per dare un’alternativa alla Lombardia sia necessario costruire un’ampia alleanza, fondata su un programma e valori precisi. Il candidato Presidente è appoggiato da una o più liste.

QUANTE LISTE SI POSSONO VOTARE?
Si può votare una sola lista. La lista di Sinistra Ecologia e Libertà è collocata nel centrosinistra.

QUANTE PREFERENZE SI POSSONO ESPRIMERE
Si può esprimere SOLO una preferenza scrivendo il COGNOME di un candidato in quella lista.

SE VOTO LA LISTA SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA’, MA NON ESPRIMO NESSUNA PREFERENZA, A CHI VA IL VOTO?
Se si vota la lista, ma non si esprime nessuna preferenza, il voto si attribuisce a SEL e al candidato Presidente e non va a nessun candidato, nemmeno al capolista. Quindi se volete votarmi, oltre alla croce sul simbolo di SEL, dovete scrivere CREMONESI.

SE SI VOTA SOLO IL CANDIDATO PRESIDENTE, A CHI VA IL VOTO?
In questo caso il voto rimane solo al candidato Presidente e non si estende a nessuna lista a lui collegata.

QUANDO SI VOTA?
Si vota domenica 28 marzo dalle 8 alle 22 e lunedì 29 marzo dalle 7 alle 15. Non ci sarà ballottaggio.

PERCHE’ SCEGLIERE SEL?
Votare Sinistra Ecologia e Libertà significa esprimere un voto per l’alternativa in Lombardia. Significa votare il centro sinistra e all’interno di questo, dare forza a una sinistra nuova, capace di mediazioni e di costruire alleanze ma rigorosa sui valori.

PERCHE’ CHIARA CREMONESI?
Esprimere la preferenza per Cremonesi significa votare una giovane donna, sinceramente impegnata da anni nella costruzione di una nuova sinistra. Una sinistra che non abbia paura di compiere scelte coraggiose, scomode e anticonformiste, quando queste mirano alla promozione di valori fondamentali, come la laicità, con l’allargamento dei diritti a tutti indipendentemente dall’orientamento sessuale e religioso. E la lotta al precariato, per garantire a tutti un lavoro buono e stabile.

3 Comments

  1. mi faccio portavoce di una domanda che mi han fatto in molti e alla quale non so dare risposta
    riprendo la tua:

    SE VOTO LA LISTA SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA’, MA NON ESPRIMO NESSUNA PREFERENZA, A CHI VA IL VOTO?
    Se si vota la lista, ma non si esprime nessuna preferenza, il voto si attribuisce a SEL e al candidato Presidente e non va a nessun candidato, nemmeno al capolista. Quindi se volete votarmi, oltre alla croce sul simbolo di SEL, dovete scrivere CREMONESI.

    MA QUINDI IL VOTO VA A SINISTRA E LIBERTA’, oltre al candidato PREsidente PENATI, e poi sinistra e liberta’ decide a chi attribuirlo tra i suoi candidati in vista di un posto in consiglio regionale?

    grazie

  2. Cara Viviana,
    no, il voto senza preferenza è un voto che va alla lista per aumentare il suo quoziente.
    Quindi questo tipo di voto contribuisce affinché il primo o anche il secondo candidato in lista secondo le preferenze espresse dai cittadini possano essere eletti consiglieri.

Lascia un Commento