permalink

1

Un passo avanti contro le mafie

Oggi sono stati fatti due passi avanti nella lotta alle infiltrazioni mafiose in Lombardia. Il primo passo è la volontà di tutti i partiti presenti in Consiglio regionali di approvare il progetto di legge sull’educazione alla legalità voluto da SeL e dall’Idv e scritto insieme ai tanti operatori che ogni anno incontrano tanti studenti per spiegare loro che la mafia si combatte anche con la consapevolezza del fenomeno e svolgendo un  ruolo forte di cittadinanza attiva. Il secondo passo invece dovrebbe avvenire nel consiglio regionale di martedì dedicato ai temi della ‘ndrangheta. In quel contesto i consiglieri dovrebbero prendersi l’impegno di approvare  entro i primi mesi del 2011 una legge quadro contro le infiltrazioni mafiose, legge che prevederebbe anche norme sugli appalti dell’Expo e finanziamenti per il riutilizzo dei beni confiscati. Sempre che qualche forza politica non si rimangi la parola… Attendiamo fiduciosi.

1 Comment

  1. Grazie Chiara. Mi interessa molto la seconda parte del post, quella che attiene all’impegno (eventuale..) volto ad approntare una legge quadro ecc.. Ti sarei grato se potessi tenermi al corrente degli sviluppi (anche tecnici) di tutto ciò; su questo Blog o anche direttamente. Grazie. Ciao, fabio

Lascia un Commento