permalink

0

Unioni civili e calo demografico

Unioni

Oggi Eugenia Roccella, davanti ai rappresentanti riuniti del centrodestra, ha affermato che il loro obiettivo deve essere quello di abolire le unioni civili. Fatto già di per sé contro ogni logica, ma la cui motivazione è la proverbilare ciliegina.

Perché, secondo Roccella, le unioni civili sono la causa del calo demografico in Italia. 

Non è la precarietà del lavoro che non permette alcuna pianificazione.
Non sono i salari troppo bassi, le restrizioni degli orari di vita.
Non è la difficoltà di avere una casa a un prezzo o un affitto decente.
Non è l’assenza di welfare sia nel lavoro, sia nella società.
Non sono tutti i problemi reali che ogni persona che vive nella realtà si trova ad affrontare prima di pensare di poter evere uno o più figli.

No, la colpa di tutto sono le unioni civili.
Io penso che chi vive in un altro pianeta, come evidentemente fa chi propaganda questa teoria, non possa meritare di amministrare neanche un condominio nella nostra Terra.

Lascia un Commento